Il Sindaco e la vicenda Supino

Commenti (0) Notizie

Comune

COMUNICATO STAMPA/T910

«LA VICENDA SUPINO NON C’ENTRA NULLA CON RICOSTRUZIONE E SGOMBERO DEI MAP»

Il Sindaco, Maino Benatti, interviene sulla vicenda che riguarda il Sig. Supino.

«E’ vergognoso che si tenti di strumentalizzare a fini politici una vicenda umana che non c’entra nulla con il sisma, la ricostruzione e la chiusura dei Map. Già prima del terremoto il Sig. Antonio Supino stava attraversando un momento di difficoltà ed ha rivolto molteplici richieste al Comune, rifiutando spesso le soluzioni proposte. Al 20 maggio 2012 risultava residente in un alloggio danneggiato e a seguito del sisma ha potuto così usufruire di tutti i benefici messi in campo per i terremotati (alloggio nelle tende, mensa, albergo, Map). Dal 10 gennaio 2013 l’alloggio in cui risiedeva è tornato agibile e quindi avrebbe dovuto lasciare il Map. Ha avuto quindi abbondantemente tempo per cercarsi una sistemazione autonoma. Il 28 aprile scorso ha anche sottoscritto un accordo con associazioni caritative del territorio che gli hanno fornito un contributo di 350 euro a copertura di due mesi di “ospitalità” presso un amico/conoscente. Il Comune, infine, gli ha prospettato una sistemazione abitativa presso una struttura a Bologna, anch’essa rifiutata. La ricostruzione e lo sgombero dei Map proseguono regolarmente nella legalità e con principi di equità».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *