….Albo d’oro dei musicisti mirandolesi – 1953-2013 – Gianni Malavasi

Commenti (0) Albo d'oro dei musicisti mirandolesi

Nato nel 1964 a Mirandola, ha iniziato lo studio del clarinetto presso la Scuola Comunale di Musica di Mirandola, “sotto la guida del Maestro Renzo Chiozzini.

Ha proseguito lo studio dello strumento presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna diplomandosi con il maestro Giovanni Tedeschi nel 1986.

Dopo alcune esperienze orchestrali e musico-­teatrali si dedica allo studio della didattica della musica, conseguendo l’attestato di didattica nel 1992, presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Contemporaneamente si dedica allo studio della direzione per banda, frequentando corsi e seminari con i maestri Hans Obkircher, Daniele Carnevali, Jan van der Roost.

Ha iniziato l’attività di Direttore di banda presso il Corpo Bandistico di Malcesine , provincia di Verona, [anni 1990-1991). Successivamente è stato Direttore del Corpo Bandistico G. Rinaldi di Reggiolo (Reggio Emilia) negli anni 1992-1994. Dal 1994, dopo la nomina in ruolo, ha insegnato clarinetto, sassofono e flauto presso la Scuola Comunale di Musica di Mirandola.

Dal 1996 è Direttore della Filarmonica “G. Andreoli” di Mirandola, con la quale ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra i quali il Primo posto assoluto al Concorso Internazionale “G. Verdi” di Salsomaggiore Terme nel 2001, il Primo posto al Concorso Internazionale “Flicorno d’oro” in categoria superiore nel 2003, il Primo posto al Concorso Internazionale “Eolia” di Strasburgo nel 2008, la Medaglia d’oro al Concorso Mondiale “WMC Kerkrade 2013” in terza divisione. Con la Filarmonica incide il primo CD “Evoluzioni bandistiche” nel 1997, il secondo “The year of thè dragon” nel 2005.

Tutt’ora è insegnante di clarinetto, sassofono e flauto presso la Fondazione “C. G. Andreoli di Mirandola e Direttore della Filarmonica “G. Andreoli”.

Tratto da: Mirandola e le città della musica – Albo d’oro dei musicisti mirandolesi – 1953-2013

A cura di Luigi Girati

 

 

 

 

 

Senza titolo-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *