Cave di Budrighello

Commenti (0) Oasi, riserve naturali

IMG_20190725_090139

A 4 Km da San Possidonio e 10 Km da Mirandola ci sono tre laghi, pochi probabilmente lo sanno, alimentate dalle acque di falda.

Sono facilmente raggiungibili anche in bicicletta, una comoda pista ciclabile parte da San Possidonio e, costeggiando  via Matteotti, la raggiunge in tutta sicurezza.

Sono le Cave di Budrighellio, cave di argilla utilizzate fino al 1974 per la costruzione di mattoni dalla Fornace di Pioppa.

Il proprietario, chiusa la fornace, le affidò al Comune di San Possidonio, che in collaborazione con l’Associazione delle Cave di Budrighello e del Centro di Educazione alla Sostenibilità “La Raganella”, iniziò a promuoverle a scopo naturalistico.

Esse  ospitano una grande varietà di flora (salici, pioppi, olmi, canneti…) e fauna (germani reali, folaghe, gallinelle d’acqua, garzette, aironi cenerini, svassi, testuggini palustri, e numerosi pesci) in questo modo, viene favorito lo sviluppo di un ecosistema acquatico ricco e ben equilibrato.

90.000 mq composti da: tre laghi, un ampio parco che ospita specie autoctone, 6 km di sentieri in cui poter passeggiare liberamente, un punto di sosta e un punto di osservazione.

L’Oasi è aperta al pubblico e, senza disturbare i soci pescatori, la si può visitare a piedi o in bicicletta, per chi la raggiuge in auto è stato predisposto, in mezzo al verde, un ampio parcheggio.

Bellissimo, oltre naturalmente al resto, il lago di ninfee, assolutamente da vedere.

Per ulteriori informazioni:

http://www.comune.sanpossidonio.mo.it/

http://www.unioneareanord.mo.it/servizi/centro-educazione-ambientale

 

8580750

IMG_20190725_083006 (1)

100_6950

IMG_20190725_090433 (1)

100_6969

IMG_20190725_090203

100_6964

Altre immagini di Corrado Caleffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *