“Assonanza” – La Regione approva i suoi progetti

Commenti (0) Primo Piano

LA REGIONE FINANZIA I PROGETTI DI ALFABETIZZAZIONE E INCLUSIONE

Hanno ottenuto un importante finanziamento dalla Regione Emilia-Romagna i progetti di qualificazione dell’alfabetizzazione musicale e di azione di sistema presentati da Assonanza (Associazione Scuole di Musica dell’Emilia-Romagna) per il triennio 2021-2023.

I progetti, intitolati “Scuole di musica-Musica nelle scuole” e “Una musica per tutti”, si sono classificati rispettivamente al secondo e al primo posto della graduatoria generale ed hanno potuto così accedere ai finanziamenti previsti dal bando, promosso ai sensi dell’articolo 5 della Legge regionale n. 2/2018.

Le scuole di musica regionali coinvolte sono ben 79, per circa 12 mila allievi iscritti. Nell’ambito dei progetti di Assonanza è stata finanziata anche la quinta edizione di “Mare di Musica”, il festival dei giovani musicisti che si svolge a Comacchio e nei suoi lidi nel periodo primaverile ed estivo. «Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto – dichiara il presidente di Assonanza, Roberto Pignatti – perché le risorse regionali permetteranno alle scuole associate di proseguire in alcuni dei “pilastri” della nostra Associazione, ovvero l’alfabetizzazione musicale, l’educazione all’ascolto, la promozione della musica d’insieme e l’inclusività. Assonanza ringrazia la Regione Emilia-Romagna, e in particolare l’Assessore alla Cultura Mauro Felicori e il Presidente Stefano Bonaccini, perché dimostrano di credere fermamente nella promozione della cultura musicale giovanile». La graduatoria dei progetti è stata approvata nei giorni scorsi dalla Giunta regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *