La Marta premurosa

Commenti (1) Le barzellette della Lory

Jusfen al vera i occ con un gran maal ad testa, sul comodino al catta un bicer d’acqua e di aspirini. Al gh’ha dimondi see e un savor cativ in bocca.

As guarda intoran e al ved i sò vestì lavà e stirà su la scranna e tutt in ordan e un bigliet sul tavulen:

“Tesor, la colasion l’è già pronta, a son andada a far la spesa, ti amo Marta.”

Als leva e al va in cusinna e al catta la colasion e al giornal e so fiol ch’l’è drè magnar.

” Albino” Acsè as ciama so fiol,” ma cusè sucess stanott!!”

“Papà, at ze turnà a cà stanott a tre ori completament imbariagh, t’ha distrutt un par ad mobili, t’ha vumità in dal curidor e t’at see quasi dasfatt n’occ quand at ze andà a sbatar contar la porta! ”

E Jusfen tutt confus:

“E parchè a gh’è tutt in ordan e pulìi e la colasion pronta??”

“Parchè la mamma la t’ha trascinà in cambra e, imprecand, la t’ha ficcà sul lett par zarcar ad cavarat al braghi ma tè t’ha zigà: “zò al maan, putana!!! A son felicement spusàa!!!”

Traduzione

Jusfen apre gli occhi con un gran mal di testa, sul comodino trova un bicchiere d’acqua e delle aspirine, ha molta sete e un sapore cattivo in bocca.

Si guarda intorno e vede i suoi vestiti lavati e stirati sulla sedia e tutto in ordine e un biglietto sul tavolino: “Tesoro, la colazione è già pronta, sono andata a far la spesa, ti amo. Marta”.

Si alza e va in cucina e trova la colazione e il giornale e suo figlio che sta mangiando.

“Albino” Così si chiama suo figlio, “ma cos’è successo questa notte!”

“Papà sei tornato a casa questa notte alle tre completamente ubriaco, hai distrutto un paio di mobili, hai vomitato nel corridoio e ti sei quasi distrutto un occhio quando sei andato a sbattere contro la porta!”

E Jusfen tutto confuso:

“e perchè c’è tutto in ordine e pulito e la colazione pronta??”

“Perch’ la mamma ti ha trascinato in camera e, imprecando, ti ha buttato sul letto per cercare di toglierti i pantaloni ma tu hai gridato: “giù le mani puttana! Sono felicemente sposato!!!”.

One Response to La Marta premurosa

  1. Jole Ribaldi scrive:

    E’ troppo carina! Grazie infinite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *