Il calcio a Mirandola – Emilio Furlani ( Milietto )

Commenti (3) Personaggi

FURLANI (FILEminimizer)

Ala dal sinistro d’oro e allenatore di tanti piccoli gialloblù

 Nasce a Mirandola l’8 marzo 1931. Prodotto del settore giovanile gialloblù, le sue prime apparizioni in prima squadra risalgono al campionato di Prima Divi­sione, nella stagione sportiva 1948-49.

Si impone presto all’attenzione di società im­portanti, tanto da meritare, al termine della stagione successiva, la chiamata dell’Hellas Verona, for­mazione di Serie B.

Con la compagine scaligera Furlani disputa due cam­pionati, nella serie cadetta (stagioni 1950-51 e 1951­52), ma la sua carriera cal­cistica è quasi interamente legata al nome della Mirandolese, squadra nella quale sarà ancora per molti anni protagonista, soprattutto in Serie D, al ritorno dall’espe­rienza veronese.

Conclusa l’attività agonistica si dedicò ai giovani, allenando, per ol­tre vent’anni, le formazioni giovanili gialloblù. Morì il 16 ottobre del 2000.

Tratto da: Un secolo di calcio a Mirandola

Autori: Alberto Bombarda – Massimo Bruno

Anno: 2012

lolli

3 Responses to Il calcio a Mirandola – Emilio Furlani ( Milietto )

  1. libero Anderlini scrive:

    Fabrizio c’è un errore nel titolo: Milieto e non Mileto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *