Quend al venerdè andavan a balàr …………

Commenti disabilitati su Quend al venerdè andavan a balàr ………… San Martino Spino

Negli anni ‘50 e ‘60 si andava a “morosa” nei giorni pari più la domenica. Tutte le balere della bassa tenevano le loro serate in una di queste giornate. Ne esisteva solo una che stranamente apriva un giorno dispari: il venerdì. Era la Pista Dotti della Baia, un rione di San Martino Spino. A ballare ci trovavi le ragazze di San Martino e delle frazioni vicine: Gavello Modenese, Gavello Ferrarese, qualcuna da Pilastri. Di giovanotti ne trovavi una camionata perché il venerdì  tutti i morosi erano liberi da impegni d’amore ufficiali con la propria bella. Piombavano a San Martino dal mirandolese, dal mantovano e perfino da Finale Emilia. Abbiamo scoperto il perché di questa scelta del venerdì: a San Martino era nata l’orchestra “Gli Aquilotti” poi rinominata Orchestra Soriani, dal nome de direttore maestro Eusebio Soriani.   L’orchestra faceva le sue prove il venerdì e fu così che al titolare della pista Bacco Dotti, venne l’idea di proporre all’orchestra Aquilotti di fare le prove nella sua pista il venerdì.

Manifesto del 1957

Manifesto del 1957

Orchestra "Gli Aquilotti"al centro il M.stro Soriani

Orchestra “Gli Aquilotti”al centro il M.stro Soriani

Lui li avrebbe pagati a metà del prezzo di una serata normale e l’orchestra avrebbe guadagnato qualcosa anche la serata delle prove. L’orchestra Aquilotti suonava bene ed il venerdì non si sentivano tante stecche. Pian piano la pista Dotti divenne famosa e frequentata,tanto da ospitare cantanti famosi da Nilla Pizzi, a Carla Boni, a Jonny Dorelli e tanti altri. Anche l’orchestra Aquilotti diretta dal maestro Soriani divenne famosa, tanto da essere invitata a suonare in Persia, al compleanno della principessa Farah Diba, moglie dello scià di Persia Reza Pahlevi.

Bacco Dotti con Nilla Pizzi

Bacco Dotti con Nilla Pizzi


Carla Canova "Miss Necchi" alla pista Dotti

Carla Canova “Miss Necchi” alla pista Dotti

I commenti sono chiusi.