Pampepato Ferrarese

Commenti (0) Ricette della Bassa

pampepato-di-ferrara

E’ il tipico dolce ferrarese ma anche nella nostra Bassa lo si presenta in tavola durante le feste natalizie, può essere un degno sostituto del Pane di Natale

La ricetta è quella certificata e depositata a marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta)

Ingredienti

500 gr di farina
350 gr di zucchero
250 gr di mandorle pelate
La scorza di un’arancia, di un mandarino e di un limone
500 ml di acqua tiepida
60 gr di cedro candito
2 chiodi di garofano
100 gr di cacao in polvere
Un pizzico di cannella e di noce moscata
Un pizzico di sale
250 gr di cioccolato fondente per la copertura

Procedimento

Fate tostare le mandorle in forno per 5 o 6 minuti. In un tegame colmo d’acqua sbollentate per pochi minuti le scorze di arancia, mandarino e limone, scolatele, asciugatele e tagliatele e pezzetti.
In una ciotola mettete tutti gli ingredienti: la farina, lo zucchero, le mandorle, il cedro candito a pezzetti, le scorze tritate, il cacao, i chiodi di garofano pestati e un pizzico di sale, di cannella e di noce moscata. Versate l’acqua poco alla volta e lavorate gli ingredienti fino a ottenere un composto dalla consistenza abbastanza soda, a cui darete la forma di una cupola.
Adagiate il Pampepato in una placca da forno imburrata e fatelo cuocere a 160 gradi per un’ora e un quarto circa. Fatelo raffreddare e ricopritelo con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Servitelo freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *