Mirandola – In centro bocce, pattinaggio e tiro con l’arco

Commenti (1) Notizie

centro polifuzionale1

AL VIA I LAVORI DEL CENTRO POLIFUNZIONALE
PER BOCCE, TIRO CON L’ARCO E PATTINAGGIO

Prenderanno il via a Mirandola il prossimo 20 maggio i lavori di realizzazione del nuovo centro polifunzionale sportivo in via Circonvallazione, 19, nei pressi dello stadio, a nord del campo da gioco. Il progetto prevede la costruzione di un edificio adibito alle attività di gioco delle bocce e tiro con l’arco.

L’immobile si compone di due corpi: uno, di dimensioni maggiori, che ospiterà il palazzetto e un corpo servizi di dimensioni più ridotte. L’intero edificio è stato progettato in modo da ricadere nella classe energetica A. Il nuovo centro ospiterà due campi per il gioco delle bocce, che potranno essere utilizzati anche dal team di arcieri per le esercitazioni al chiuso. Nella porzione più bassa del fabbricato sono presenti due spogliatoi con relativi servizi igienici, uno spogliatoio per arbitri, che fungerà anche da eventuale infermeria e una zona ingresso. Il palazzetto avrà dimensioni interne di 32 x 12,75 metri, con un’altezza interna, sotto controsoffitto, di 4,50 metri, per rendere possibile sia il gioco della “raffa” che quello del “volo”.

Sull’area di intervento è prevista anche la realizzazione di una nuova pista di pattinaggio, in linea con le nuove disposizioni dei regolamenti della Federazione italiana sport rotellistici (Fisr). La pista verrà realizzata sul retro dell’edificio e la dimensione sarà di 18 x 36 metri, analoga a quella attualmente presente nell’area. Il costo complessivo dell’intervento, a carico del Comune di Mirandola, è di circa un milione di euro. Il progetto è stato elaborato da una collaborazione tra lo studio Pelliciari di Mirandola, lo Studio Lotti di Poggio Rusco (Mn) e il perito industriale Andrea Veronesi di Finale Emilia, incaricati dal Comune di Mirandola. A eseguire i lavori sarà il raggruppamento temporaneo di imprese costituendo tra le ditte Plen Costruzioni srl di Bologna, capogruppo mandataria e Benetti Cesarino srl di Anzola dell’Emilia (Bo), in qualità di mandante.

Il termine previsto indicativamente per la fine dei lavori è nella prossima primavera 2020.

One Response to Mirandola – In centro bocce, pattinaggio e tiro con l’arco

  1. Vilmo scrive:

    Siamo quasi alla meta…
    Grazie al Sindaco Maino Benatti e all’Amm.ne uscente
    in attesa di collaborare altrettanto proficuamente con l’entrante Amm.ne

    Arcieri della Lizza-Pol.Pico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *