La parola ai candidati mirandolesi – Rosita Campioni

Commenti (0) Primo Piano

53769904_409640703126507_3015194589435789312_n
+ WELFARE DI COMUNITÀ PER I NOSTRI ANZIANI
Gli anziani sono tra le figure che maggiormente hanno risentito dei grandi mutamenti sociali degli ultimi decenni, con la crisi della famiglia tradizionale e una percezione crescente di isolamento.
Occorre ripensare sia il welfare tradizionale, introducendo nuove forme leggere di sostegno, sia gli spazi urbani, privilegiando servizi di prossimità.
Anche un ritorno al negozio di quartiere può andare incontro alla ridotta mobilità delle persone anziane, in zone lontane dalle aree commerciali.
Fondamentale il ruolo delle strutture di accoglienza per persone non autosufficienti, potenziandone i posti letto disponibili.
Altrettanto importante il mantenimento degli aiuti – economici e assistenziali – per le famiglie che intendono accudire i propri familiari in casa.
Utile sarebbe programmare progetti di formazione per le badanti, in modo da migliorare le capacità comunicative e le competenze di assistenza.
Inoltre, si stanno moltiplicando esperienze di cohousing (coresidenza), soluzioni residenziali dove anziani ancora autosufficienti condividono gli spazi, mettendo a disposizione degli altri “coinquilini” il proprio tempo e le proprie capacità. Questo ha il duplice vantaggio di rendere le persone ancora utili e in un contesto protetto.
Il successo di queste esperienze dipende dal coinvolgimento di attori pubblici, privati e del terzo settore. In Italia tanti sono i progetti di questo tipo: a questi modelli dobbiamo ispirarci, studiando per poterli inserire nei progetti di cura alla persona del nostro Comune.
Rosita Campioni – Impiegata Amministrativa Settore Edile
Lista civica +Mirandola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *