Allerta per le processionarie

Commenti (0) Primo Piano

processionaria nido

Trovati nidi di processionaria a Cavezzo, il Comune allerta i cittadini

Il Comune di Cavezzo ha incaricato una ditta per eliminare i nidi delle processionarie del pino, farfalle notturne altamente distruttive per le pinete, la cui presenza è stata segnalata nei giorni scorsi sul suolo pubblico. Questi animali sono stati individuati nel parco interno di via S. Anna, nel parco di via Volturno di fronte al Sigma e nei pini all’ingresso della palestra di via Allende. Le zone sono state delimitate e lo scorso 4 aprile la ditta aggiudicataria le ha disinfestate. Le larve della processionaria del pino sono dotate di una peluria molto urticante per gli animali e l’uomo, pertanto s’invita la cittadinanza a rilevare l’eventuale presenza di nidi od insetti di questo tipo nelle aree di propria pertinenza ed a rimuoverli. Le ispezioni dovranno essere effettuate su pini, querce, olmi, castagni e robinie. La raccolta e distruzione dei nidi in proprietà privata è a carico del proprietario dell’albero su cui si trova il nido e l’operazione deve essere svolta con prudenza e secondo le direttive in materia. In caso di necessità si consiglia di rivolgersi a ditte specializzate. S’invita inoltre la popolazione che dovesse individuare altri nidi in aree pubbliche ad avvisare la Polizia Municipale telefonando allo 0535/49806 o al 329/3179600. Sul sito del Comune di Cavezzo è possibile scaricare informazioni utili per riconoscere ed eliminare la processionaria del pino. Da giovedì 5 aprile, inoltre, volantini contenenti adeguate indicazioni sono stati distribuiti presso gli esercizi commerciali e le principali aree di aggregazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *