…Albo d’oro dei musicisti mirandolesi – 1953-2013 – Sandro Comini

Commenti (0) Primo Piano

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Classe 1959, inizia la sua carriera musicale a undici anni, incoraggiato dal papà Cherubino, anch’egli musicista, iniziando a studiare il trombone nella Scuola di Musica di Mirandola Carlo e Guglielmo Andreoli” con il Maestro Enzo Chiozzini, che in seguito gli consiglia di iscriversi al Conservatorio G. B. Martini di Bologna dove rimarrà solo un anno accademico. Si trasferisce poi al Conservatorio A. Boito” di Parma, dove si diploma in trombone nel 1980.

Già a 19 anni viene richiesto come secondo trombone con obbligo della fila nell’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, ma il suo temperamento lo porta ad approdare nel mondo della musica ritmica, pop e jazz. Lo troviamo come “free lance” dei dischi di Vasco Rossi, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Paolo Conte, Gli Stadio e, di grandi interpreti internazionali come “Peter Jaques Band”, “Ana Belen”, “Macho”, “Victor Manuel”.

Frequenta un Corso di perfezionamento al Berklee College of Music di Boston, e al suo rientro collabora come Professore d Orchestra con mansioni di primo trombone con direttori quali Pino Calvi, Mauro Malavasi (Mirandolese doc), Pippo Caruso, Beppe Vessicchio, Renato Serio, Celso Valli, Luca Orioli, Fio Zanotti. Costruisce anche una Big band di 18 musicisti, la “Village Big Band”, con cui partecipa a importanti eventi musicali.

Nel 1997 consegue il Diploma del triennio in “Musica Jazz” al Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna e incide tre Album con la “Village Big Band” ottenendo un ottimo successo di pubblico.

Nel 2004 viene chiamato a dirigere l’Orchestra di Teleton, e in seguito, le Orchestre di “Domenica in”, “Buon Compleanno estate”, “Ciak si canta”, Castrocaro. È presente anche a molte manifestazioni con il suo quintetto “Sandro Comini Jazz Friends”. Con incarico del Maestro Mirco Besutti, attuale Direttore della Scuola di Musica di Mirandola “Carlo e Guglielmo Andreoli”, è relatore in alcuni Stage indirizzati agli allievi che vogliono imparare la musica sincopata e il linguaggio della musica jazz.

Tratto da: Mirandola e le città della musica – Albo d’oro dei musicisti mirandolesi – 1953-2013

A cura di Luigi Girati

 

Senza titolo-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *